Nancy van de Ven conclude la stagione 2022 in testa alla classifica generale del Campionato Mondiale Motocross Femminile con 201 punti, davanti a Lynn Valk, seconda, e Larissa Papenmeier, terza. 

Con il Motocross che scorre nelle vene, avendo iniziato a frequentare i campi di gara da bambina assieme al papà e al fratello, Nancy ha sempre avuto un obiettivo ben in mente: diventare campionessa del mondo. Dopo numerosi piazzamenti nella top ten finale del campionato e cinque secondi posti, conquistati in carriera, l'Olandese ha coronato il suo sogno proprio a Afyonkarahisar, Turkey.

La stagione è iniziata davvero molto bene per me, vincendo a Mantova dove ho conquistato anche la targa rossa.’ ci racconta la neo campionessa del mondo di Motocross. ‘Certo il mio obiettivo principale è sempre quello di vincere, ma le gare sono davvero impegnative e non sempre le cose vanno come si vorrebbe. Ora sono al settimo cielo, ce l’ho fatta.

Nonostante una caduta che le ha causato una brutta contusione in Portogallo, e un po’ di sfortuna in Sardegna, la venticinquenne Olandese non si è persa d’animo, e ha mantenuto una buona concentrazione e risultati costanti. 

Ora sono in testa alla classifica, ho finalmente conquistato il mio primo titolo mondiale. Lo desideravo tantissimo, era il mio obiettivo da molto tempo.’ conferma entusiasta. 

Devo ringraziare tutti per il supporto, la mia famiglia, il team, i fan e gli sponsor. Non potrei essere più felice di avere un'azienda come Sidi al mio fianco,’ continua. ‘Sono sempre disponibili, mi supportano indipendentemente dai risultati, hanno una totale fiducia in me come io ne ho in loro. Gli sono enormemente grata.’

Nancy ha indossato vari modelli di stivali durante i suoi nove anni di carriera per poi affidarsi agli Atojo, inseriti ufficialmente tra i prodotti dell’azienda di Treviso a fine 2019. Questo stivale offre un'elevata resistenza, comfort e materiali di qualità, per garantire al pilota sensibilità di guida e perfetto feeling con la moto. 

Ho apprezzato gli Atojo fin dal primo momento in cui li ho indossati.’ spiega van de Ven.Sono leggerissimi e assolutamente flessibili. Mi basta una sessione di guida per poterli poi usare in gara. E’ stupefacente. Sono comodissimi e mi sento protetta. Durano davvero tanto e mi piace moltissimo il loro look moderno, piuttosto diversi rispetto a tantissimi altri modelli che vedo in giro. Sono davvero soddisfatta’ conclude. 

Prodotto aggiunto alla wishlist con successo
Product added to compare.