COLLEZIONE DISPONIBILE PER

LINGUA

s
News

FINALE DI STAGIONE STRAORDINARIO PER SIDI E I SUOI CAMPIONI - Il Lombardia, Paris-Tours, Milano-Torino, Giro dell’Emilia e Gp Beghelli.

Una stagione già di per sè straordinaria non poteva che regalare un finale esaltante. Nell’ultima settimana di grande ciclismo del 2017 i veri protagonisti sono stati i campioni della squadra Sidi capaci di collezionare una scia impressionante di importanti vittorie.

Partiamo dalle ultime in ordine di tempo. Sabato 7 ottobre Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) ha vinto l’edizione 111 de Il Lombardia. Con una grande azione di forza “Lo Squalo” ha tagliato a braccia alzate tutto solo il traguardo sul lungo lago di Como andando a prendersi l’abbraccio del pubblico. Per lui si tratta della seconda vittoria de Il Lombardia dopo quella del 2015, confermandosi così un campione completo capace di essere protagonista nei grandi giri (per lui 2 Giri, 1 Tour e 1 Vuelta e 10 podi) ma anche nelle grandi classiche di un giorno.

Vittoria densa di significato anche per Sidi che ha aperto e chiuso vincendo la stagione delle grandi classiche. A marzo era stato Michal Kwiatkowski (Team Sky) a conquistare la Milano-Sanremo, la classica di primavera, la classica dei fiori. Adesso in ottobre  a Como la vittoria è andata a Vincenzo Nibali che ha conquistato Il Lombardia, la classica d’autunno, la classica delle foglie morte. Le stagioni passano, ma le vittorie e i campioni Sidi restano.

Dall’Italia alla Francia pronta replica di Matteo Trentin (Quick-Step), che domenica 8 ottobre ha vinto l’edizione 111 della Paris-Tours. Anche per lui si tratta della seconda vittoria in questa corsa dopo quella centrata nel 2015. Una bellissima vittoria per chiudere un grande finale di stagione che tra agosto e ottobre ha visto il trentino vincere per ben 7 volte (con 4 tappe alla Vuelta).

Basterebbero queste due vittorie per essere soddisfatti ma invece guardando l’ultima settimana Sidi ha potuto festeggiare altri grandi successi. Parliamo del Giro dell’Emilia vinto il 30 settembre dal determinato Giovanni Visconti (Bahrain Merida), Top5 tutta Sidi con Vincenzo Nibali secondo, Rigoberto Uran terzo, Nicolas Roche quarto e Gianni Moscon quinto.  Poi il 1 ottobre Luis Leon Sanchez (Astana) ha vinto il Gp Bruno Beghelli con secondo Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) sempre per Sidi. Senza dimenticare la Milano-Torino, il 5 ottobre, a Superga tripletta Sidi, primo Rigoberto Uran (Cannondale), secondo Adam Yates (Orica) e terzo Fabio Aru (Astana).

 

Foto ©Bettiniphoto.net


TORNA ALLE NEWS