COLLEZIONE DISPONIBILE PER

LINGUA

s
News

ATTENTI A QUEI TRE… Paolo Bettini, Luca Paolini e Manfred Moelgg in visita da Sidi

Giornata speciale in casa Sidi a Maser. Non può essere che così quando alla porta a bussare si presentano tre grandi personaggi dello sport. E Dino Signori, con la figlia Rosella, ovviamente li ha accolti a braccia aperte perché oltre che campioni, sono amici veri di Sidi, da sempre. Di chi stiamo parlando? Di loro: Paolo Bettini, del suo compagno di mille avventure in maglia di club e soprattutto in maglia azzurra Luca Paolini e di Manfred Moelgg, stella della nazionale italiana di sci alpino.

Tre artisti nei rispettivi settori. Per Bettini non servono presentazioni, basta ricordare i due titoli mondiali (Salisburgo 2006 e Stoccarda 2007), ma soprattutto il titolo olimpico di Atene 2004, la vittoria che vale più di tutte, si perché i successi passano ma una medaglia d’oro resta per sempre proiettando direttamente nella leggenda dello sport. Una carriera sempre insieme a Sidi quella di Paolo Bettini che tutt’ora continua a pedalare con le calzature Sidi special edition che Dino Signori ha pensato appositamente per lui. Un Bettini che ha ancora tanta voglia di pedalare…adesso non per vincere ma per divertirsi; anche se a dire il vero lui in bicicletta è uno che si è sempre saputo divertire e soprattutto ha divertito il pubblico con le sue imprese.     

“L’ultima uscita ufficiale è stata sabato scorso al Giro delle Fiandre per amatori, uno spettacolo il giorno prima della gara dei prof. Io e Andrea Tonti (ndr: un altro ex prof della squadra Sidi) abbiamo accompagnato un gruppo di appassionati a vivere questa esperienza straordinaria, da provare almeno una volta nella vita. Da prof la mia stagione era centrata in particolare sulla seconda parte delle classiche nelle Ardenne (ndr: 2 Liège-Bastogne-Liège in bachca per lui), ma l’atmosfera che si respira nelle Fiandre è qualcosa di fenomenale, l’università del ciclismo è qui. Sabato su quei muri eravamo in più di 15 mila, un fime umano, senza classifiche solo con tanta voglia di pedalare e stare insieme sullo scenario mitico della Ronde. La prossima uscita ufficiale? Invito tutti a venire domenica 9 aprile a Pomarance in Toscana dove ogni anno si svolge la gara a me intitolata, la Green Fondo-Paolo Bettini-La Geotermia (ndr: di cui Sidi è partner ufficiale), chiaramente ci sarò anche io per un'altra bella giornata all’insegna del divertimento in bicicletta” dice Paolo Bettini.   

In Sidi Bettini e Paolini hanno incrociato l’azzurro dello sci Manfred Moelgg, anche lui in visita di cortesia. Come Moelgg sono tanti i campioni dello sci azzurro che per l’allenamento in bicicletta utilizzano le calzature Sidi. Moelgg, che nel suo palmares ha tre medaglie iridate (1 argento e 2 bronzi) e una coppa del mondo di slalom, ha appena terminato la stagione agonistica 2016/2017. “Si adesso avrò un po’ di tempo in più da dedicare alla bicicletta prima di riprendere la preparazione sugli sci per la prossima stagione. E’ stato un piacere incontrare Bettini e Paolini; fino ad ora ci conoscevamo reciprocamente solo per fama, ora invece abbiamo potuto stringerci la mano e fare due parole insieme. Ho scoperto che Bettini è anche un grande appassionato di sci, penso che abbiamo entrambi qualcosa da insegnarci dei rispettivi mestieri” dice lo sciatore altoatesino di San Vigilio di Marebbe quest’anno vincitore dello slalom di Coppa del Mondo di Zagabria il 5 gennaio scorso.

“D'altronde il legame di Sidi con lo sci è molto stretto. La nostra famiglia oltre che per il ciclismo ha da sempre una grandissima passione anche per lo sci e la montagna. In origine Sidi ha prodotto anche scarponi da sci prima di specializzarsi nelle calzature da ciclismo e negli stivali da motociclismo. E’ stato proprio mio papà Dino a brevettare il primo scarpone da sci con l’ingresso posteriore” spiega Rosella Signori, figlia del proprietario e fondatore di Sidi Dino Signori.


TORNA ALLE NEWS